Come sbrinare il frigo a regola d’arte

Se non si possiede un modello no-frost autosbrinante, ghiaccio e brina possono trasformarsi in un fastidioso nemico. Il consiglio è procedere alla sbrinatura almeno tre volte l’anno, possibilmente durante il cambio di stagione.

Quando devi sbrinarlo

Se non hai un modello no-frost autosbrinante, ghiaccio e brina possono trasformarsi in un fastidioso nemico da combattere che potrebbe provocare, nel corso del tempo, qualche malfunzionamento e un maggiore consumo di energia.

 Come sbrinare il frigo a regola d'arte

Come sbrinare il frigo a regola d’arte

Se questo è il tuo caso, il consiglio che ti diamo è procedere alla sbrinatura almeno tre volte l’anno, possibilmente durante il cambio di stagione.

Come procedere

– Togli dal frigorifero tutti gli alimenti; butta via quelli scaduti e appoggia in un frigorifero secondario (o una borsa frigo) quelli ancora utilizzabili;

– Spegni il frigorifero staccando la spina di alimentazione e appoggia sul pavimento panni o asciugamani (o anche una bacinella);

– Aspetta circa un’ora per permettere a ghiaccio e brina di sciogliersi completamente;

– Asciuga con un panno o una spugna l’acqua che si è formata con lo scioglimento del ghiaccio; se non si è sciolto totalmente usa una spatola per romperlo oppure appoggia dentro un contenitore con dell’acqua calda;

– Togli ripiani, coperchi e tutti gli accessori del frigo e poi lavali nel lavandino o in lavastoviglie con un programma a bassa temperatura;

Come sbrinare il frigo a regola d'arte

Come sbrinare il frigo a regola d’arte


– Prepara una bacinella contenente acqua e bicarbonato di sodio o aceto bianco di vino; pulisci bene le pareti interne, risciacqua e asciuga il tutto con attenzione.

– Riponi gli alimenti nel frigo e riaccendilo.

Le cose da non fare

Per velocizzare lo scioglimento del ghiaccio, non usare prodotti chimici (se non quelli consigliati dal produttore) perché potrebbero sciogliere le parti in plastica ed essere dannosi per la tua salute. Allo stesso modo, non usare oggetti contundenti come coltelli, forbici, ma solo utensili specifici per questa operazione.

Nonostante sia lo strumento più usato per sciogliere brina e ghiaccio, asciugacapelli e gli altri apparecchi elettrici non vanno usati. Ne va della tua sicurezza. Invece, una volta che hai completato l’operazione di sbrinamento, riaccendi frigorifero e congelatore a una potenza più alta.

In questo modo eviterai di rimettere gli alimenti mentre le superfici sono ancora calde. In seguito, almeno dopo un’oretta, puoi rimettere la manopola alla temperatura abituale.