Una casa antistress: come creare una comfort zone

Lo stress è il peggior nemico della società, un subdolo compagno che spesso popola le nostre giornate togliendoci le energie. Ma a fine giornata possiamo lasciarlo fuori dalla porta rendendo la nostra casa un luogo totalmente stress free.

Ecco come creare una comfort zone.

Una casa antistress: come creare una comfort zone

Una casa antistress: come creare una comfort zone

La casa è il porto sicuro dove approdare dopo una lunga stressante giornata e può esser trasformata nel luogo per eccellenza dove spogliarsi di tutte le tensioni accumulate e dove potersi rilassare svuotando la mente.

Per calmare e lenire l’ansia da stress, uno dei migliori modi è utilizzare profumazioni alla lavanda. Dalle proprietà calmanti, la lavanda evoca calma, tranquillità e silenzio. Vi basterà accendere una candela profumata alla lavanda, fare un bel bagno caldo con un olio essenziale o metter un paio di gocce di lavanda sul cuscino prima di andare a dormire per beneficiare delle sue straordinarie proprietà tranquillizzanti e riequilibranti.

Una casa antistress: come creare una comfort zone

Una casa antistress: come creare una comfort zone

Anche vivere in spazi funzionali aiuta a ritrovare equilibrio. Sono molte le discipline che promuovono l’ordine come antistress. A partire dal Feng Shui, che si avvale delle regole dettate dalla natura per creare ambienti favorevoli alla salute di chi li abiterà.

Ci vuole tempo per raggiungere livelli di ordine che creino equilibrio interiore, e anche senza raggiungere livelli di perfezione, ciò che può rendere la nostra casa una zona totalmente NO STRESS, è la disposizione di mobili e oggetti in funzione delle nostre necessità e comodità. Più sarà fluida la fruizione degli spazi e degli oggetti, più ci sentiremo a nostro agio e meno stress accumuleremo.a portata di mano

Un altro modo per far diventare la casa una comfort zone, il “luogo relax” per eccellenza, è la scelta dei colori. I colori che promuovono sensazioni di calma e tranquillità sono il verde, il blu, le sfumature di grigio e il bianco. Una sola parete di colori rilassanti può influire in maniera positiva sul nostro umore. E se non possiamo dipingere la parete, si può optare per tappeti, tende, drappeggi o quadri.

Una casa antistress: come creare una comfort zone

Una casa antistress: come creare una comfort zone

Un buon riposo è in grado di dare una svolta positiva alla giornata. Per questo un letto comodo e accogliente può fare la differenza. Oltre a scegliere un materasso comodo, dedicate 2 minuti del vostro tempo per rifare il letto la mattina: il vostro rientro a casa ne gioverà!casa anti stress

Subito dopo il suono della sveglia, la mattina guarda fuori dalla finestra: la luce naturale è il risveglio più dolce che si possa avere.